Aman *****L Venice (I) Chef Norbert Niederkofler *** & D.Ossola

Pubblicato da sopra 8 dicembre 2019

Pubblicato da Elio Crociani su Domenica 8 dicembre 2019 AMAN VENICE ANNOUNCES MICHELIN STARRED NORBERT NIEDERKOFLER AS CONSULTANT CHEF Aman Venice is pleased to announce the appointment of globally acclaimed 3 Michelin starred chef, Norbert Niederkofler, as Consultant Chef. In his role, which he will preside over alongside his duties as Executive Chef of St Hubertus

Pubblicato da Elio Crociani su Domenica 8 dicembre 2019

AMAN VENICE ANNOUNCES MICHELIN STARRED
NORBERT NIEDERKOFLER AS CONSULTANT CHEF

Aman Venice is pleased to announce the appointment of globally acclaimed 3 Michelin starred chef, Norbert Niederkofler, as Consultant Chef. In his role, which he will preside over alongside his duties as Executive Chef of St Hubertus at Rosa Alpina Hotel and Spa, Chef Norbert will collaborate with Executive Chef of Aman Venice, Dario Ossola, to provide culinary creativity and flair to the hotel’s menus including those of signature restaurant Arva, from 10 December 2019.
Renowned for his culinary philosophy ‘Cook the Mountain’ – which sees him cooking only with locally grown produce, drawing inspiration from his mountain surrounds and giving value to the ingredients in all their parts – Chef Norbert will interpret his philosophy to the shores of Venice to curate a series of dishes and menus themed ‘Cook the Lagoon’. In keeping with Aman Venice’s dedication to sustainability, Chef Norbert believes in ethical and clean cooking and will work with Chef Dario to consult with local farmers, fishermen and market traders to source the freshest seasonal produce from the Rialto Market, Venetian lagoon and the city’s islands.
Arva is a unique dining experience based on inventive Italian cooking techniques, utilizing simple, locally sourced produce cooked in an elegant yet uncomplicated manner. Brought to life by Chef Dario and now complemented by new dishes created by Chef Norbert, the enhanced menu will incorporate both Arva and Chef Norbert’s philosophies, and will change frequently depending on the season and ingredients available, to offer a modern interpretation on Venetian culinary classics
Chef Norbert’s addition to the culinary brigade at Aman Venice is befitting, given Arva’s dedication to embracing the culinary history of Italy, with its reputation for celebrating seasonal and sustainably sourced fare. This style of cuisine draws influence from Italian cooks who concocted dishes solely from what was available in the immediate gardens, forests and seas surrounding them, using their instinctive understanding of flavour and the creativity of necessity to prepare bold, heart-warming dishes that could be shared among family and friends.
In addition to his dishes on the menu, on specific dates throughout the year*, Chef Norbert will join forces with a
celebrated chef to ‘Cook the Lagoon’ and welcome guests to a four handed dinner at Arva. A set menu will be adapted for each dinner depending on seasonal ingredients available, with the option of having wines paired.
Of his appointment, Chef Norbert says “I am honoured to be working with iconic Aman Venice and am excited to be collaborating with such a talented team of chefs. I look forward to exploring the rich variety of ingredients that
can be harvested and found in the Venetian lagoon and to creating authentic dishes that stay true to the philosophy
of Arva as well as to my idea of ethical cooking. I am also delighted to be bringing the concept of ‘Cook the Mountain’ outside its natural environment, showing that it is universal and can be translated to many different regions.”
Originally from South Tyrol, Chef Norbert travelled the world learning his craft before joining Rosa Alpina as
Executive Chef in 1994. Since then, he has placed the hotel’s culinary offering on the map by showcasing seasonal produce with an emphasis on sustainability. Chef Norbert’s commitment to only using local ingredients meant extensive research into the area, striking up close relationships with the region’s farmers and producers, and a need to be creative and innovative with ingredients, an approach he appropriately named ‘Cook the Mountain’, which quickly gained notoriety and which led him and St Hubertus to win their third Michelin star in 2017. ‘Cook the Mountain’ has also found its own “home”, a physical place to express itself at its best, with the opening of AlpiNN – Food Space & Restaurant (Kronplatz, Brunico) in December 2018.
Aman Venice is a must visit for gastronomes, having established itself on the dining scene with the launch of
Arva in 2017, and then the introduction of the Palazzo Kitchen Table in early 2019. Both guests and non-residents
of the hotel are welcome to experience the ever-changing seasonal menus.

About Norbert Niederkofler

Born in Lutago, in the heart of the Dolomites, Chef Norbert grew up on the grounds of a family owned ski resort. As a
result, Nobert spent much time exploring the surrounds and the local wild produce that grew in abundance, full of flavour. It was here that he began to develop his interest in foraging, inspiring him to pursue an education in gastronomy. After concluding his studies at a culinary college in Germany, Chef Norbert took up posts in some of the world’s most illustrious culinary cities including London, Zurich, Milan, Munich and New York. It was during this journey that he truly began to develop his own style, which he dreamt of bringing back to his hometown. Fortune favoured and in 1994, Norbert was offered the chance to run the kitchen at Rosa Alpina Hotel & Spa in San Cassiano, located at the base of the Dolomite Mountains. Norbert began to embrace the principles of a more ethical cuisine that flourishes on human bonds: from the producers, to the territory and the guests. He also began to focus on projects with social impact and in 2015, together with Paolo Ferretti, he founded Mo-Food, the start-up used to manage all the new projects. The most successful one that also sums up his approach is CARE’s – The ethical Chef’s Days since 2016 focusing on the promotion of an ethical approach to cuisine outside of a restaurant’s walls. It is this dedication that allowed Norbert to receive his Third Michelin Star in 2017, as he says with “beetroot and potatoes”. As a natural consequence, Norbert opened AlpiNN – Food Space & Restaurant in 2018, the “home of Cook the Mountain”. In this location with a unique panorama at 2,275 mt above the sea level, young chefs are able to deliver via their affordable menù, the real and authentic mountain flavors. In July 2019 Norbert became a member of “The World’s 50 best Restaurants”, in 116th position with the St. Hubertus Restaurant.

About Aman

Aman was founded in 1988 with the vision of building a collection of intimate retreats with the unassuming, warm hospitality of a gracious private home. The first, Amanpuri (place of peace) in Phuket, Thailand, introduced the concept and, since then, Aman has grown to encompass 32* exquisitely serene hotels and resorts in 22 destinations across the world. Imminent openings include Aman New York (2020) and Amanvari in Mexico (2021). The introduction of Aman Skincare in 2018 continued the holistic journey beyond the perimeters of Aman’s havens. Offering a soothing journey to a place of beautifully scented repose and respite, Aman Skincare represents the spirit of Aman in a bottle. Cementing Aman’s commitment to providing guests with insightful and unique cultural experiences, Atma, launched in 2019, curates one-off events that are inspired by Aman destinations and designed to connect mind, body and spirit.

* Located in Bhutan, Cambodia, China, the Dominican Republic, France, Greece, Indonesia, India, Italy, Japan, Laos, Mexico (2020), Montenegro, Morocco, the Philippines, Turkey, the Turks & Caicos Islands, the USA and Vietnam.

Norbert Niederkofler nuovo Consultant Chef di Aman Venice

Aman Venice è lieta di annunciare la nomina dello chef di fama internazionale e detentore di 3 stelle Michelin, Norbert Niederkofler, nella veste di consultant chef.
Mantenendo il ruolo di Executive Chef presso il ristorante St Hubertus del Rosa Alpina Hotel and Spa, a partire dal 2
dicembre 2019, lo Chef si dedicherà alla creazione dei menù di Aman Venice, compresi quelli del ristorante Arva, in
collaborazione con Dario Ossola, Executive Chef dell’hotel.

Noto per la sua visione culinaria “Cook the Mountain” – secondo cui cucina solamente con prodotti locali, traendo
ispirazione dal territorio in cui lavora e valorizzando ogni parte degli ingredienti – Chef Niederkofler interpreterà la sua
filosofia portandola sulle coste di Venezia per curare una serie di piatti e menù dal tema “Cook the Lagoon”.
Rimanendo fedele all’impegno di Aman Venice nei confronti della sostenibilità e credendo in una cucina etica e pulita,
Niederkolfer lavorerà al fianco dello Chef Ossola, relazionandosi con fornitori locali, agricoltori e pescatori, in modo da poter sempre usufruire dei prodotti stagionali e freschi del Mercato di Rialto, della laguna di Venezia e delle sue isole.

“Sono onorato di lavorare con una realtà iconica come Aman Venice e sono entusiasta di poter collaborare con un team di così grande talento. Non vedo l’ora di esplorare la ricca varietà di ingredienti che la laguna veneziana offre e di creare piatti autentici che rispecchino fedelmente la filosofia di Arva oltre che la mia idea di cucina etica. Sono anche felice di portare il concetto ‘Cook the Mountain’ fuori dal suo habitat naturale, mostrando la sua universalità e la sua capacità di adattamento”, dichiara lo Chef Niederkofler sulla sua nomina
Arva rappresenta un’esperienza gastronomica unica basata su tecniche inventive della cucina italiana, a partire da ingredienti semplici a chilometro zero, cucinati in modo raffinato, ma essenziale. Concepito dallo Chef Ossola e ora integrato da cinque nuovi piatti creati dallo Chef Niederkofler, il nuovo menù includerà ricette secondo la filosofia di Arva e quella del nuovo Chef. La carta cambierà a seconda delle stagioni offrendo un’interpretazione moderna dei classici della cucina veneziana.
L’arrivo dello Chef Niederkofler nella brigata della cucina dell’Aman Venice è perfettamente in linea con l’impegno di
Arva nell’ interpretare le tradizioni culinarie italiane, note per la celebrazione di piatti stagionali preparati da prodotti
ottenuti in modo sostenibile. Questo stile di cucina è influenzato dai cuochi italiani che preparavano i loro piatti
unicamente a partire da cio’ che era disponibile negli orti, nelle foreste e nelle acque locali, utilizzando la loro comprensione istintiva dei sapori e la creatività della necessità, per preparare piatti originali e confortanti da condividere con gli amici e la famiglia.
In occasioni speciali nel corso dell’anno, Chef Norbert unirà le proprie forze a quelle di un altro rinomato chef, cucinando a quattro mani nuovi piatti secondo la filosofia ‘Cook the Lagoon”. Il menù degustazione verrà adattato per ogni evento a seconda degli ingredienti stagionali disponibili, con la possibilità di abbinare vini ad ogni portata.
“Sono onorato di lavorare con una realtà iconica come Aman Venice e sono entusiasta di poter collaborare con un team
di così grande talento. Non vedo l’ora di esplorare la ricca varietà di ingredienti che la laguna veneziana offre e di
creare piatti autentici che rispecchino fedelmente la filosofia di Arva oltre che la mia idea di cucina etica. Sono anche felice di portare il concetto ‘Cook the Mountain’ fuori dal suo habitat naturale, mostrando la sua universalità e la sua capacità di adattamento”, dichiara lo Chef Niederkofler sulla sua nomina.
Originario dell’area di Bolzano in Sud Tirolo, Norbert ha girato il mondo perfezionando la sua arte prima di arrivare al Rosa Alpina come Executive Chef nel 1994. Da allora, ha messo sotto i riflettori mondiali la proposta culinaria dell’hotel offrendo prodotti stagionali con un’enfasi sulla sostenibilità. L’impegno dello Chef a utilizzare esclusivamente ingredienti locali implica un grande lavoro di ricerca sull’area, per instaurare rapporti con i produttori e gli agricoltori locali, e l’esigenza di essere creativi e innovativi con gli ingredienti, un approccio che ha giustamente chiamato ‘Cook the Mountain’, divenuto rapidamente famoso e che ha portato lo chef e il St Hubertus ad aggiudicarsi la terza stella Michelin nel 2017. ‘Cook the Mountain’ ha trovato anche una “casa”, un luogo fisico dove esprimersi al meglio, con l’apertura di AlpiNN – Food Space & Restaurant (Kronplatz, Brunico) a dicembre 2018.

Aman Venice è una tappa imperdibile per gli amanti della gastronomia, essendo un punto fermo della scena culinaria
dal lancio di Arva nel 2017, e poi con l’introduzione di Palazzo Kitchen Table a inizio 2019. Sia gli ospiti dell’hotel
che i visitatori sono benvenuti a provare i sempre rinnovati menù stagionali.

Norbert Niederkofler

Nato a Lutago, nel cuore delle Dolomiti, Norbert Niederkofler è cresciuto nel resort sciistico di famiglia. Di conseguenza, trascorreva molto tempo esplorando l’ambiente circostante e i prodotti naturali del territorio che vi crescevano in abbondanza, dal sapore pieno e deciso. È qui che ha iniziato a sviluppare il suo interesse per l’alimentazione, che lo spinge a formarsi in gastronomia. Dopo aver concluso gli studi presso una scuola di cucina in Germania, assume cariche in alcune delle città più rinomate dal punto di vista culinario, come Londra, Zurigo, Milano, Monaco e New York. Durante questi viaggi inizia a sviluppare il proprio stile personale, che sogna di riportare nella sua terra madre. La fortuna lo assiste e nel 1994 a Norbert viene offerta la possibilità di gestire la cucina del Rosa Alpina Hotel & Spa di San Cassiano, alla base delle Dolomiti. Norbert inizia a far suoi i principi di una cucina più etica basata sui rapporti umani: dai produttori, al territorio, agli ospiti. Inizia anche a dedicarsi a progetti con un impatto sociale e nel 2015, assieme a Paolo Ferretti, fonda Mo-Food, la start-up utilizzata per gestire i suoi progetti futuri. Quello di più grande successo che riassume anche il suo approccio è CARE’s – The ethical Chef Days, che dal 2016 promuove un approccio etico alla cucina fuori dalle mura dei ristoranti. Questo impegno permette a Norbert di ricevere la terza stella Michelin nel 2017, come dice lui con “barbabietole e patate”. Come conseguenza naturale, Norbert apre AlpiNN – Food Space & Restaurant nel 2018, la “casa di Cook the Mountain”. In questa location con un panorama unico a 2.275 mt sopra il livello del mare, giovani chef trasmettono attraverso il loro menù accessibile i veri e autentici sapori della montagna. A luglio 2019 Norbert entra nella lista di “The World’s 50 best Restaurants, alla 116a posizione con il ristorante St. Hubertus.
Aman Aman viene fondata nel 1988 con l’idea di costruire una collezione di luoghi d’accoglienza intimi caratterizzati dall’ospitalità calda e discreta di un’elegante casa privata. Il primo, Amanpuri (luogo di pace) a Phuket, Tailandia, ha introdotto il concetto, e da allora Aman è cresciuto fino a contare 32* oasi di pace sotto forma di hotel e resort in 22 destinazioni nel mondo.
L’introduzione di Aman Skincare nel 2018 prosegue il viaggio olistico oltre i perimetri delle oasi Aman. Offrendo un viaggio rilassante attraverso un ambiente aromatico dove riposare e staccare da tutto, Aman Skincare rappresenta lo spirito di Aman in un flacone. Confermando l’impegno di Aman di fornire ai propri ospiti esperienze culturali uniche e di valore, Atma, lanciato nel 2019, organizza eventi esclusivi ispirati alle destinazioni Aman e concepiti per unire mente, corpo e spirito.

* In Bhutan, Cambogia, Cina, Repubblica Dominicana, Francia, Grecia, Indonesia, India, Italia, Giappone, Laos, (Messico 2020) Montenegro, Marocco, Filippine, Turchia, Turks & Caicos, USA (New York 2020) e Vietnam.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *